Genova alla prova del Salone: la nautica scommette sulla città

Il Secolo XIX – Genova – Sarà la prima uscita pubblica della città, la vetrina per provare al mondo che Genova è ancora viva. Poco meno di un mese e si apriranno i cancelli della Fiera, quando dal 20 settembre per cinque giorni le barche più belle torneranno nel capoluogo ligure al Salone Nautico.

Questa sarà però un’edizione speciale su cui tutti punteranno gli occhi: la città deve provare che il crollo del Ponte Morandi non l’ha messa in ginocchio e che con il Nautico comincia la rinascita. Ed è anche per questo che un pezzo di governo ha già confermato la presenza: dal vicepremier Matteo Salvini al titolare pentastellato delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

Ci sarà anche il sottosegretario genovese Edoardo Rixi. Le aziende del settore sono compatte, non disdicono e a quanto apprende Il Secolo XIX c’è anzi un’aria di ulteriore entusiasmo che traina i risultati positivi che hanno risollevato l’industria dopo il periodo nero… CONTINUA A LEGGERE https://bit.ly/2N70CBb

2018-08-22T16:31:12+00:00 22 agosto 2018|